Il nostro succo di melagrane deriva da melagrani della specie punica granatum (punica L.) genere delle Punicaceaeee sono coltivati in azienda sempre col metodo biologico e biodinamico.

Il Melograno, originario dell’Asia sud -occidentale dove da sempre veniva coltivato è poi passato in Africa dove i romanilo diffusero in tutto il bacino mediterraneo e lo portarono in Europa. Il frutto del melograno è legato a tradizioni e leggende, è sinonimo di abbondanza e di buon augurio ma soprattutto fino oggi è considerato il frutto della fertilità e ancora viene regalato per i matrimoni nel mazzo della sposa.

Il frutto del melograno è forse il frutto più studiato al mondo. Fin dall’antichità, il frutto è conosciuto per le sue proprietà benefiche ovvero come potente antiossidante, antibatterico e antitumorale ricco di acido ellagico e altri poilfenoli, flavonidi, e importanti sali minerali come magnesio, potassio, rame, zolfo, fosforo e ferro e da non dimenticare la vitamina C, quindi è un vero fitofarmaco! I suoi principi attivi sono moltiplici come lo sono anche gli usi che ne vengono fatti.

20150618_133415

Noi facciamo una spremitura a freddo al 100 % di frutta pura senza additivi nè conservanti per captare tutti i suoi ingredienti di valore nutrizionale.

Cosa viene detto del succo di melagrane:

-aiuta a contrastare le cellule cancerogenee i radicali liberi, protegge i nostri reni e fegato da tossine nocive e prevenendo il loro danneggiamento e rigenerandole (effetto anti-età).

-aiuta a chi soffre di dissenteria per la sua azione antibatterica in quanto è un potente astringente e gastroprotettivo

-abbassa la pressione sanguigna e tiene lontano la depressione, protegge dai raggi solari come anche rinforza le ossa.

Ma soprattuttoil succo di melagrane ha un alto contenuto di fitoestrogeniproprietà conosciuta e utilizzata già da tempo: infatti venivano e tutt’oggi vengono preparati veri e propri elisir di vitalità ed energia perché si dice che riescano ad aumentare il desiderio sessuale negli uomini e ad aiutare invece le donne durante la menopausa ad affrontare meglio gli sbalzi di umore, ondate di calore, stanchezza e altri disturbi ormonali.

 

20150618_094807E poi altrettanto importante:degli studi hanno messo in evidenza che le sostanze attive della melagrana non solo possono agire contro cellule tumorali ma possono proteggere e prevenire il tumore della prostata, della pelle, del colon, dei polmoni e del seno e quindi viene usato anche come supporto nella terapia.

Inoltre sembra che abbassi il contenuto di colesterolo dei diabetici nonostante l’alto contenuto di carboidrati.

Non dimentichiamo il suo uso in cucina: Viene usato per preparare il riso e la pasta, per delle salse dolci o piccanti, per cibi tradizionali (come la coliba o colva in Puglia), per guarnire la carne o il pesce, da usare al posto del vino… Provare per credere, è davvero ottimo!

Cos’altro dire del nostro succo di melagrane, se non che è una potenza unica soprattutto perché coltivato con tutto il

rispetto verso l’ambiente per ottenere tutte le sue eccezionali proprietà.

CONDIVIDI